Le News dell'Associazione

News

ATTENZIONE: se cerchi eventi della Festa Dèi Camminanti sei nella voce di menù sbagliata. Qui di seguito trovi le news dell’associazione ma non troverai tutte le informazioni relative alla Festa che compaiono nella voce e sottovoci di menù corrispondenti.

4-5 dic | VERSO L’INVERNO

  Per bambini e ragazzi dagli 8 ai 13 anni Con Marta Filippini e Maura Capponi Le cose lente sono le più belle. Bisogna sapere aspettare. (Dal film Pane e tulipani) La pazienza è aspettare. Non aspettare passivamente. Questa è pigrizia. Ma andare avanti quando...

leggi tutto

4 dic | L’ATTESA E LA CLESSIDRA

  Laboratorio per bambini 5/7 anni Il tempo è il dono più prezioso che possiamo donare a noi stessi e agli altri.Proveremo a scandire il tempo, lasciarlo passare, contarlo e poi, un granello di sabbia, poi un altro... e un altro ancora… e costruiamo insieme il...

leggi tutto

28 nov | A POCHI PASSI DA DANTE

  Attraverso una “selva selvaggia e aspra e forte”, Dante ci accompagnerà con il “suo” Inferno tra i resti degli incendi che hanno colpito il monte, coglieremo i segni della natura e la forza della rinascita. Raggiungeremo Prato a Ceccottino per il pranzo... per...

leggi tutto

19 nov | UTOPIE A LUNA PIENA

  Camminata notturna di sensibilizzazione percettiva Cosa accade di selvatico attorno a noi? siamo pronti ad accoglierlo, ad orientarci e a conviverci? Abbiamo bisogno di ascoltare, comprendere, prima di tutto, come funziona la natura e poi di chiederci quale sia...

leggi tutto

7 nov | PASSEGGIATA SOMEGGIATA

  Il Trekking someggiato è un' escursione in cui l'animale ( in questo caso l'asino) non trasporta le persone ma il carico (soma), cioè zaini, cibo, acqua, tende, ecc. ossia aiuta l'uomo nella suo viaggio a piedi permettendogli di camminare senza peso.L'asino è...

leggi tutto

L’AUTUNNO DÈI CAMMINANTI

  Dopo la primavera, dopo l'estate... continuiamo a tentare di contribuire per il ritorno dei bambini e degli adulti ad una socialità più libera e vicina alla naturale propensione umana di vivere direttamente con il corpo e socialmente l'instaurarsi di...

leggi tutto

apr-mag-giu | PICCOLA PRIMAVERA DÈI CAMMINANTI

  Il primo pensiero della prossima rinascita ai bambini e alle bambine! Vogliamo contribuire al ritorno dei bambini ad una socialità più libera e vicina alla naturale propensione umana di vivere direttamente con il corpo e socialmente l'instaurarsi di interazioni...

leggi tutto
Iscriviti alla newsletter





Iscriviti all'associazione

Dèi Camminanti

Domanda a socio >

PASSI SU PIETRE

1716 PUNTI DI VISTA. “Ogni pietra corrisponde a un passo, e a ogni passo corrisponde un paesaggio”
Il sentiero al di qua del cancello è fatto di lastre lisce e al di là di ciottoli grezzi: è il contrasto tra la civiltà e la natura? Là il sentiero si biforca in un braccio dritto e in uno storto; il primo si blocca a un punto morto, il secondo va avanti: è una lezione sul modo di muoversi del mondo? Ogni interpretazione lascia insoddisfatti; se c’è un messaggio, è quello che si coglie nelle sensazioni e nelle cose, senza tradurle in parole. E’ proprio in quanto obbediscono alla misura dei passi, che le pietre comandano i movimenti dell’uomo in marcia, lo obbligano ad un’andatura calma e uniforme, ne guidano il cammino e le soste. Se c’è una corrispondenza tra i punti di vista e i passi, se ogni volta che si avanza il piede destro o sinistro sulla pietra successiva s’apre una prospettiva. Ecco cos’è il sentiero: un congegno per moltiplicare [i punti di vista]: le pietre lisce che compongono il sentiero della villa di Katsura sono in numero di 1716, dunque 1716 punti di vista. Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi.
Tratto da I Mille Giardini di Italo Calvino