65 | ALLA SCOPERTA DELLE VOCI DEGLI ALBERI

Domenica 7 Aprile

Inizio: h 15:30 Fine: h 18:30
Dove: Piazza Domenico Cavalca, Vicopisano

“Ai nostri monti arsi da umana follia.”

Conversazioni erranti con il Libero laboratorio di scrittura de L’Ortaccio “Vietato calpestare i sogni” e la guida di Tlahkuilo Arreola Zuniga, musicista e danzatore messicano di etnia Yaqui e tradizione azteca. Improvvisazioni musicali, storie di alberi ed altre sorprese.

Camminiamo in cerca di alcuni degli alberi “raccontati” nell’ultimo del Libero laboratorio,Le voci degli alberi“, (Carmignani Editrice).

Cerchiamo proprio loro: 9 alberi, un corbezzolo, un nespolo, un salice piangente, un tiglio, una quercia, un giuggiolo, un eucalipto, un olivo, un melograno. Passo dopo passo, incontro dopo incontro, inanelliamo 9 soste e 9 punti di vista. Una camminata che è anche una nuova scoperta del borgo medievale e forse una prima scoperta dell’esistenza di 9 individui del regno vigetale tra le mura del borgo. Un avvicinarsi non casuale, ricercato per cui questi esseri così lontani da noi vengono riconosciuti e forse per la prima volta conosciuti come cittadini tra gli altri abitanti del paese.

Il libro “Le voci degli alberi” (Carmignani Editrice) con i 9 racconti del Libero Laboratorio di Scrittura de L’Ortaccio “Vietato calpestare i sogni” sarà anche qui.

  • La partecipazione a questo evento è gratuita. Sarà gradita un’offerta di sostegno alla manifestazione!
  • Questo evento è senza prenotazione. Per info contatta la segreteria
Tlahkuilo Arreola Zuniga

Tlahkuilo Arreola Zuniga

Musicista e danzatore

Messicano di origine Yaqui (indiani del Messico Settentrionale facenti parte della famiglia Apache) e di tradizione azteca, tiene ovunque seminari di musica e danza indigena messicana oltre a collaborare con enti e altri artisti per progetti educativi e multi-culturali.

Vietato calpestare i sogni

LIbero Laboratorio di Scrittura dell'Ortaccio

Condotto da Alessandro Scarpellini, è uno spazio ricreativo esistente dal 2013 per chi ama scrivere, oggi frequentato da Dino Fiumalbi, Federica Ottanelli, Franca Sartini, Giovanni Bertanza, Maria Chiara Panesi, Ornella Salcioli, Sivia Rigutini, Susanna Scaramelli, Lucia Barbieri.
Ha prodtto due raccolte di racconti edite da Carmignani Editrice: Vietato calpestare i sogni (2015) e De Sidera (2017).
Alessandro Scarpellini

Alessandro Scarpellini

Poeta e scrittore

Nato a Pisa il 15 Agosto 1957, è scrittore ed educatore. Suoi maestri e guide sono stati Giorgio Saviane, Leo Ferrè, Paul LeBohec, Vittorio Vettori, Emilio Sidoti. Ha ottenuto prestigiosi premi e riconoscimenti sia per la poesia che la narrativa. Ha fatto inoltre parte dell’Accademia dei Notturni di Budrio (Bo) con Bonvi, Francesco Guccini, Andrea G. Pinkets, Loriano Macchiavelli, Peppe Albanese, Freak Antoni ed altri.
Si occupa di scrittura Creativa tenendo corsi in Italia e all’estero per adulti, giovani e bambini. Quattro tesi Universitarie sono state fatte sulla sua metodologia e sui laboratori di creative writing che conduce. Intensa e significativa anche la sua attività pedagogica ed educativa oltre che letteraria e comunicativa.
Ha condotto laboratori e seminari per il Centro di Documentazione Ricerca Educativa Didattica “Gianni Rodari” .
Molteplici e varie le collaborazioni con registi teatrali , musicisti , pittori e scultori, orafi ed artigiani, fotografi, stilisti, danzatori e coreografi. Vincitore di importanti Premi Letterari, è autore di “L’astronave Madre” (Felici Editore), “Altra Gente di Pisa” (MdS Editore) col pittore Enrico Fornaini, “Il Segreto del Fiume” (Book Editore), “Opus” (Bandecchi Vivaldi), “Cronaca di una battaglia” (Comune di Pisa / Teatro del Tè), i “Sassi Caduti” (Book Editore), “La casa del sorbo selvatico” (Ericksonlive).