38 | MARAVIGLIA DELLE MERAVIGLIE

Sabato 4 Aprile

Inizio: h 16:00
Fine: h 17:00
Frantoio di Vicopisano

Tra una sconclusionata affabulazione, una spavalda galanteria ed una istrionesca arroganza, Osvaldo Carretta strano personaggio dai risvolti antichi e decadenti da vita alla sua personalissima rappresentazione. La maraviglia è nella sorpresa che produce a sé stesso.

Attrazione spettacolare di abilità artistiche, eccentriche, circensiche e non solo, della prestidigitazione, dei salti a terra e della strabiliante e inaccessibile sbarra russa. Con l’aggiunta di battute di spirito generiche.

Maraviglia delle meraviglie è soprattutto uno spettacolo d’attore: i «numeri» sono soltanto corredo o pretesto per sostenere il canovaccio, dare vita a lazzi, improvvisazioni e giocate comiche in costante relazione con il pubblico. L’arrivo in scena con la bombetta calata sulle orecchie è da molti riconosciuto come un’esplicito rimando ad un indimenticabile personaggio di Walter Chiari nella parodia dei Fratelli de Rege. Dietro il gioco della maschera l’assunzione di una responsabilità per una tradizione che si rinnova e che continua a dare vita a se stessa.

Scritto e interpretato da Stefano Corrina, lo spettacolo si porta dietro il bagaglio delle costruzioni comiche degli artisti girovaghi della Commedia dell’Arte rivisitati in chiave moderna, coniugandolo con le abilità del circo e quelle dell’improvvisazione teatrale.

 

  • Età 0-100
  • La partecipazione a questo evento è gratuita. Sarà gradita un’offerta di sostegno alla manifestazione!
  • Questo evento è senza prenotazione. Per info contatta la segreteria
Stefano Corrina

Stefano Corrina

artista eccentrico, circense ma non solo

In arte Osvaldo Carretta.

Studia il Giullare con Bepi Monai. Studia commedia dell’arte con Antonio Fava (Scuola internazionale dell’attore comico a Reggio Emilia). Frequenta la formazione di improvvisazione teatrale con Francesco Burroni (L.i.i.t. – lega italiana improvvisazione teatrale). Studia il clown con Jango Edwards, con Leo Bassi , con Yves Lebreton. Frequenta periodi di formazione e studio di tecnica di circo (giocoleria, acrobatica, filo teso) presso: “Ecole de Cirque Fratellini” a Parigi, “Escuela de Circo Carampa” a Madrid e presso l’”Accademia nazionale di Circo” di Cesenatico.

Sito web