18-19 lug | FESTA Dèi Camminanti, Dèi Boschi e Dèi Torrenti

Dalle ore 17 del 18 luglio alle ore 11 del 19 luglio un susseguirsi di eventi lungo il torrente Rio Grande, Vicopisano.

Poesia, Musica, Performance e Camminate

Intervengono:

gli artisti e le artiste:
Alessandra Cussini, Chiara Spataro, Carlo Ipata, Serena Gatti e Raffaele Natale di Azul Teatro, Mauro La Mancusa e Stefano Puzzuoli.

le Guide Ambientali: Matteo Zamboni e Federica Ottanelli

Interviene Daniele Boccalon per la meditazione all’alba di domenica 19.

 DI SEGUITO TUTTI GLI EVENTI E I MODULI DI ISCRIZIONE. TI ASPETTIAMO!

Info: email info@camminanti.it, tel 338.1492548 Laura

Con il contributo del Comune di Vicopisano e del Comune di Calci

 

Evento 1 e 1bis. Dèi boschi e dèi torrenti

Sabato 18 luglio, Piazza della Pieve, Vicopisano

Inizio ore 16.15 (Partenza inderogabile alle 16.30)
Fine ore 20.00

replica
Inizio: 17.45 (Partenza inderogabile alle 18.00)
Fine 21.30

Con Alessandra Cussini, Chiara Spataro, Carlo Ipata, Serena Gatti e Raffaele Natale di Azul Teatro e Stefano Puzzuoli

Descrizione evento: Una piacevole e breve camminata nel fresco del bosco con incursioni di musica, poesia, danza e performance.
Un luogo ameno lungo il torrente per immergersi nella natura e nell’incanto dell’attraversarla a piedi.

Numero massimo iscritti 25 per ogni replica
Dettagli ed istruzioni di partecipazione, nel modulo d’iscrizione qui di seguito 

PER PRENOTARE CLICCAMI – EVENTO 1 e 1bis ad iscrizione obbligatoria

Evento 2. La via invisibile

Sabato 18 luglio, Piazza della Pieve, Vicopisano

Inizio ore 21.00
Fine ore 01.00

Con Matteo Zamboni

Descrizione evento:
Una camminata nel buio appena rischiarato dalle stelle e dalle numerose attività umane notturne, ma luminose, in pianura. Nella prima parte della notte.
Si raggiunge la vetta di una montagnola, la più vicina al paese. Non è molto alta, ma è Natura. Ne percorreremo tutta la cresta lunga lunga e in piano con panorami che si estendono fino all’Arcipelago toscano.

Numero massimo iscritti 25

Dettagli ed istruzioni di partecipazione, nel modulo d’iscrizione qui di seguito 

PER PRENOTARE CLICCAMI – EVENTO 2 ad iscrizione obbligatoria

Evento 3. Camminata all’aba

Domenica 19 luglio, Piazza della Pieve, Vicopisano

Inizio ore 5.00
Fine ore 8.00

con Matteo Zamboni

Descrizione evento:
Escursione all’Alba con un semplice percorso che ci conduce sulle alture prospicienti la piana dell’Arno per godere dello spettacolo quotidiano del sole che inonda il mondo di luce: appollaiati su di uno sperone rivolto ad est, godremo di un risveglio del tutto particolare, prima di rientrare a Vicopisano per il secondo giorno della Festa.

Questo evento è collegato all’evento 4″ Meditazione e all’evento 5 “Suoni dal rio”, potete, se interessati, iscrivervi agli altri 2 eventi

Numero massimo iscritti 25

Dettagli ed istruzioni di partecipazione, nel modulo d’iscrizione qui di seguito

PER PRENOTARE CLICCAMI – EVENTO 3 ad iscrizione obbligatoria

Evento 4. Meditazione ॐ l’essenza tra suoni e silenzio in Natura

Domenica 19 luglio, Piazza della Pieve, Vicopisano

Inizio ore 8.00
Fine ore 9.30

Con Daniele Boccalon

Descrizione evento:
Un breve percorso interiore attraverso i suoni e le vibrazioni che creiamo e la vita che trascorre intorno a noi immersi in una natura avvolgente. L’ascolto del nostro respiro attraverso le vibrazioni create recitando “Aum”, suono primordiale che cinge passato, presente e futuro e tutto ciò che esiste oltre.

Questo evento è collegato all’Evento 5, potete, se interessati, iscrivervi qui sotto.

PER PRENOTARE CLICCAMI – EVENTO 4 ad iscrizione obbligatoria

Evento 5. Suoni dal rio

Domenica 19 luglio, al Prato su Rio Grande
Inizio ore 10:00
Appuntamento in Piazza della Pieve ore 9:30

Descrizione evento:
Duo tromba e contrabbasso, Gabriele Evangelista, Mauro La Mancusa

Gabriele Evangelista, a dispetto della giovane età, è un contrabbassista di riferimento nel panorama musicale italiano: forte di una solida formazione classica e di un decennio di collaborazioni prestigiose in ambito jazzistico, insegna alla Siena Jazz University e suona stabilmente con maestri del calibro di Enrico Rava.

Mauro La Mancusa è un trombettista siciliano di stanza in Toscana: dopo studi ed esperienze a cavallo tra il mondo umanistico e quello musicale, ha trovato il suo habitat in progetti musicali molto legati al ruolo sociale e comunitario della musica, come ad esempio gli italoargentini SuRealistas.

I due musicisti, insomma, hanno in comune solo l’età e la passione per la musica al di là di ogni etichetta. All’interno di un evento che promuove la lentezza, l’amore per la natura e l’ascolto reciproco, il loro contributo sarà quello di «suonare il luogo» e «suonare l’attimo», rinunciando all’amplificazione e cercando la massima sinergia con l’ambiente, la sua luce, i suoi suoni e le sue suggestioni.

Numero massimo iscritti 70

Dettagli ed istruzioni di partecipazione, nel modulo d’iscrizione qui di seguito

PER PRENOTARE CLICCAMI – EVENTO 5 ad iscrizione obbligatoria