NUOVI OCCHI SU MIRTETO

dom 14 Gen | NUOVI OCCHI SU MIRTETO

Tante mete conosciute, la Valle delle Fonti, Mirteto, la Scarpa di Orlando, forse il Faeta… non cercheremo nuove terre, proveremo invece ad avere nuovi occhi… o anche solo orecchi e naso o cuore, quelli del frassino, del pettirosso o degli uomini che calcarono questi sentieri prima di noi fosse anche 3000 anni fa!

Ci chiederemo come un illustre viaggiatore naturalista del ‘700 quale fosse verosimilmente la faccia della Toscana avanti che fosse abitata dagli Uomini. Giovanni Targioni Tozzetti in Relazioni d’alcuni viaggi fatti in diverse parti della Toscana

DIFFICOLTA’: media perché cammineremo da 10 a 15 km secondo le condizioni meteo e il gruppo che si formerà (scelta dell’itinerario a cura della guida sul momento che terrà conto delle forze in campo) da 4 a 5 h di cammino escluse le soste. 
Dislivello: ±600 m. Sviluppo: 15 km circa

RITROVO a Asciano alla Fonte sulla provinciale lungomonte (Via delle Sorgenti) (LU) ore 9:30

RIENTRO Per le 15:30

DOVE E COME ARRIVARE Asciano (PI) è sulla SP30

GUIDA: Federica Ottanelli

INFO e/o PRENOTAZIONE: info@camminanti.it Questa camminata è a prenotazione obbligatoria e a offerta. Riservata ai soci dell’associazione. Per avere tutte le informazioni dettagliate ed essere aggiornati occorre prenotarsi entro Venerdì 12 alle ore 14. Non valgono le iscrizioni su Facebook, ma solo via mail in segreteria.

AUTOVALUTAZIONE: questa è una camminata in montagna, senza particolari difficoltà tecniche. Richiede confidenza con i terreni sconnessi e i sentieri montani, e con l’impegno fisico necessario per affrontare salite (fiato, cuore e allenamento!) e discese (ginocchi e caviglie in forma, eventualmente aiutate da buone calzature e bastoncini!).

PER CHI HA BAMBINI: bambini maggiori di 12 anni, abituati a camminare per dislivelli e ore di cammino indicate e in gruppo potranno partecipare sotto la responsabilità e conduzione di un adulto accompagnatore.

COSA INDOSSARE E PORTARE: scarponi di buona qualità impermeabili all’acqua, zainetto col necessario giornaliero (giacca impermeabile, acqua e pranzo al sacco), abbigliamento adeguato ad un’escursione in montagna e adatto alla stagione e alle condizioni meteo (chiedere se si hanno dubbi).

FEDERICA OTTANELLI

FEDERICA OTTANELLI

Guida Ambientale

Mi piace andare e stare, a piedi e in tenda. Mi attraggono la natura selvaggia e le storie raccontate e scritte, e quelle senza parole. Mi sono specializzata Guida Ambientale, ho gestito un Rifugio Alpino, sono diplomata Operatrice Familiare per l’Infanzia. Vivo a Vicopisano (PI), ho un figlio di nome Samuele di 14 anni. Il cane che ci accompagna nelle nostre avventure è Riccio. Sono nata nel 1969

Share This