Agenda degli Dèi 2017

dom 17 Dic | SVERNANDO IN COLLINA (a Santa Luce)

E’ arrivato l’inverno? L’istinto svernante ci porta a cercare luoghi placidi dove passare il tempo nel modo che più ci piace: camminando insieme!

Che siate nidificanti e svernanti, ovvero stanziali oppure migranti ci ritroviamo tutti insieme sulle bellissime solari luminose colline di Santa Luce! Ah come sarebbe più facile se fossimo Aves e non Homo! Macché il paragone non torna, non è sullo stesso piano… ne parleremo camminando, magari arrivando fino alla spirituale Pomaia. Le ore di luce forse non basteranno per arrivare fin là, ma come meta e orizzonte dei nostri pensieri va benissimo e non è solo una metafora!

DIFFICOLTA’: media. Cammineremo un po’ di più o un po’ di meno secondo le condizioni meteo e il gruppo che si formerà. La scelta dell’itinerario a cura della guida sarà sul momento, come è suo stile, ormai si sa, e terrà conto delle forze in campo. Da 5 a 6 h di cammino escluse le soste. 
Dislivello: ±400 m. Sviluppo: 15 km circa

RITROVO h 10 a Santa Luce, 200m nella “Piazzetta dei sogni dei bambini” (qui perché ci piace il nome). Per rendere più semplice il reperimento del ritrovo: siamo vicini al Comune (piazza della Rimembranza

RIENTRO Per le 16:00 a Santa Luce (PI)

DOVE E COME ARRIVARE Santa Luce è a 40 km da Pisa si raggiunge con la Via Emilia e le indicazioni in loco (prima Orciano Pisano e poi santa Luce)

GUIDA: Federica Ottanelli

INFO e/o PRENOTAZIONE: info@camminanti.it 
Questa camminata è a prenotazione obbligatoria e a offerta, riservata ai soci dell’associazione. PRENOTAZIONI CHIUSE

AUTOVALUTAZIONE: questa è una camminata senza particolari difficoltà tecniche. Richiede confidenza con l’impegno fisico necessario per affrontare salite (fiato, cuore e allenamento!) e discese. In caso di pioggia (anche nei giorni precedenti) alcuni tratti potranno essere un po’… motosi (fangosi!).

PER CHI HA BAMBINI: bambini abituati a camminare per dislivelli e ore di cammino indicate e in gruppo potranno partecipare sotto la responsabilità e conduzione di un adulto accompagnatore.

COSA INDOSSARE E PORTARE: scarponi di buona qualità impermeabili all’acqua, zainetto col necessario giornaliero (giacca impermeabile, acqua e pranzo al sacco), abbigliamento adeguato ad un’escursione in campagna e adatto alla stagione e alle condizioni meteo (chiedere se si hanno dubbi).

FEDERICA OTTANELLI

FEDERICA OTTANELLI

Guida Ambientale

Mi piace andare e stare, a piedi e in tenda. Mi attraggono la natura selvaggia e le storie raccontate e scritte, e quelle senza parole. Mi sono specializzata Guida Ambientale, ho gestito un Rifugio Alpino, sono diplomata Operatrice Familiare per l’Infanzia. Vivo a Vicopisano (PI), ho un figlio di nome Samuele di 14 anni. Il cane che ci accompagna nelle nostre avventure è Riccio. Sono nata nel 1969
Share This