Cammino e Respiro

Metodo Soham

sab 21 – dom 22 – lun 23 luglio

 

 

sab 21 – dom 22 – lun 23 luglio | METODO SOHAM

Programma generale:
Ritrovo alla stazione di Genova Principe sabato 21 luglio alle ore 6.30 per partire alle ore 6.47 con treno per Taggia Arma (arrivo ore 9), da qui raggiungeremo, dividendo le spese di un taxi (massimo 3 euro a testa), Montalto Ligure a circa 15 minuti di distanza e da qui inizieremo la nostra camminata.
Il primo giorno il cammino è abbastanza impegnativo, accessibile a chi ha un po’ di allenamento (abitudine a camminate di circa 10 km, itinerario www.gulliver.it/itinerario/10680/ ); se qualcuno dovesse ritenere troppo impegnativo questo percorso ci sarà anche la possibilità di trovarci nel tardo pomeriggio direttamente a Castellaro per conoscerci e fare insieme la pratica di fine giornata prima della cena (raggiungibile dalla stazione FS di Arma in bus o a piedi con un’oretta di cammino) .
La prima sera dormiremo appunto in località Castellaro all’Osteria della Braia Castellaro, in stanze da 2 o 4 persone, al costo di 20 euro a notte, e ceneremo alla stessa Osteria con una spesa fra i 15 e i 25 euro.
Domenica il cammino è un po’ meno impegnativo e dedicheremo uno spazio più ampio, al centro della giornata a praticare yoga in natura, in un bellissimo punto panoramico tra Castellaro e Lingueglietta.
Dopo la pausa che sarà anche pausa per il pranzo, avremo ancora circa 2 ore di cammino per raggiungere Civezza. Per la notte a Civezza invece si è scelto di pernottare in quello che è “l’ alloggio, economico e spartano, offerto ai pellegrini che fanno la Via della Costa” una camerata con 8 letti e uso del bagno. Per questo sarà necessario nello zaino avere anche un sacco lenzuolo personale. Qui chiedono un contributo di 10 euro.
Se richiesto per tempo sarà possibile richiedere anche alloggi più confortevoli in loco. Come affittacamere o b&b, la scelta prevalente per ora è di viaggiare in economia ma possiamo valutare anche possibilità differenti per chi lo desidera e che ci permettano comunque di “viaggiare assieme”.
Lunedi scenderemo verso il mare camminando a lungo tra gli ulivi e passando dal bellissimo santuario di Montegrazie sopra a Imperia dove faremo pausa pranzo e pratica e poi concluderemo se sarà possibile in riva al mare. Ogni giorno servirà procurarsi cibo per il pranzo al sacco.
Rientro previsto con il treno da Imperia alle 17.30 con arrivo a Genova Principe alle 19.38.
Il costo per la pratica in cammino è di 120euro (90euro per chi si iscrive entro il 7 luglio) compresa tessera di iscrizione all’Associazione Dèi Camminanti (15 euro con assicurazione). Al prezzo vanno aggiunte le spese di viaggio, eventuali spostamenti in bus, pasti e pernottamenti. Prevedo che stando nell’economia dei pernottamenti si dovrebbe spendere 250 euro totali per chi paga la cifra intera e 220 euro per chi paga ridotto.
Da portare:

– zaino adatto camminare, meglio se con cinte da legare in vita
– scarpe con scuola da trekking e meglio se alte alla caviglia.
– borraccia o bottiglia
– piccola torcia
– carta e penna per scrivere
– tappetino o telo per praticare yoga e meditazione
– sacco lenzuolo o leggero sacco a pelo
– crema solare e copricapo
– Lo zaino non dovrebbe pesare più di 7/8 kg per camminare con agio.

Per INFORMAZIONI chiama Marta 328 0241444 o scrivi a soham.coach@gmail.com, marta@camminanti.it

Dal 30 giugno al 15 luglio sarò difficilmente raggiungibile perché impegnata in campi estivi per ragazzi, ma nel giro di 2/3 giorni al massimo rispondo.

MARTA FILIPPINI

MARTA FILIPPINI

Educatrice, Insegnante di Yoga

Educatrice e Operatrice Shiatsu, Insegnante Yoga per adulti e Bambini, nel 2015 consegue il diploma come Master Gestalt Coach con Gabriele Baroni a Genova presso AGeCo. La formazione come Coach si integra al lavoro negli altri settori e al metodo acquisito nelle altre discipline, e permette di approfittare della bellezza del camminare per proporre alle persone che lo desiderano spunti e stimoli per acquisire maggior benessere,  conoscersi meglio e cosi trasformare la propria vita al meglio per sé.
Share This